domenica 22 febbraio 2009

Extreme Gender Art @ Roma


SABATO 21 FEBBRAIO 2009
@ LOCANDA ATLANTIDE
Via dei Lucani 22 (San Lorenzo) Roma
"CARNIVAL FREAK SHOW"
Special Guest from London
LAZLO PEARLMAN
Erotic performance artist of the year!

_h20 BONDAGE SESSION a cura di Maestro BD Pratica libera sotto la sua supervisione
_h23 NIGHT PARTY electro music + extreme QUEER performances
Electro Set by DJ Ultraviolet
Techno Set by DJ TRIX
VJ Set by PacOnAzim from Amigdala

PERFORMACES

“Sex, I am…”
by Lazlo Pearlman with Kyrahm + Julius Kaiser


“Extreme Silver Needles Bondage II”

by Mistress Kyrahm + Julius Kaiser

“La Grande Bouffe”
by Lazlo Pearlman

PHOTO EXPO PROJECTION

“Female to Male”
Una panoramica sulla maschilità FtM dai lavori di
Kael T Block “xx boys” e “Butch is beautiful”

Alessandro Penso “Nati Kings”

LAZLO PEARLMAN
"Lazlo è un Danny Kaye perverso" ~Kate Bornstein~
"Un genio folle!" ~Transfabulous~
"Un talento disarmante..!" ~Roxy Velvet~

Nominato “Erotic Performance Artist dell’anno” dall’Outsider Trust negli Erotic Awards (www.erotic-awards.co.uk ), Lazlo Pearlman è un creativo, un performer, un regista e un insegnante il cui lavoro si basa prevalentemente sulla sua esperienza Transgender FtM (Female to Male = da donna a uomo). “Non mi considero nè uomo nè donna, nè gay, nè etero. Sono un multiplo di tutto!” Ha fatto spettacoli da quando era una bambina di 10 anni, iniziando con la sua passione per i musical e i film noir. Ha conseguito un “Master of Fine Arts” con specializzazione in “Physical Theatre” presso la “London International School of Performing Arts” e “Naropa University”. “In scena mi tolgo anche le mutande perchè a questo punto della mia carriera artistica è importante che il mio essere transessuale sia visibile”.
Artista poliedrico, Lazlo attraversa brillantemente le molte forme di spettacolo: dal teatro fisico, all’arte performativa, il cabaret, gli spettacoli burlesque, le performance fetish, camp/parodie. Ha realizzato film e video e occasionalmente ha fatto teatro “etero”. Ha prodotto tre monologhi e una dozzina di brevi performance, ma ha anche collaborato e diretto altri artisti. I suoi workshop sono conosciuti negli Stati Uniti, in Canada, Francia, Germania e Gran Bretagna. Recentemente è stato ospite dell’ International Drag King Extravaganza (Columbus, Ohio) e di Edgy Festival in Montreal ed ha insegnato anche all’ “International Workshop Festival” e al “Wise Thoughts” di Londra, alla “Weisensee Arts School” di Berlino, e ha lavorato per la troupe “Kises Cause Trouble” a Parigi.

MAESTRO BD
Esperto Bondager e Rope Artist,crea e realizza spettacoli, performance, dimostrazioni, sessioni dalvivo, laboratori, e corsi di Bondage sia Shibari/kinbaku che in stileoccidentale. Lavorando con locali, discoteche, fotografi e chiunque voglia apprezzare l'arte di legare lo spirito attraverso le corde.

NIKKY
Appassionata di teratologia, inizia ad interessarsi di video giovanissima (fa i primi passi da video-performer davanti a una telecamera super8, il primo dicembre del 1974). Sperimenta le possibili applicazione del video web lavorando 4 anni per il gruppo Espresso e realizzando dirette video on line. Nel 2001 fonda deliriouniversale.com ed inizia a fare la vj entrando a far parte del team di sviluppo del FLxER dove realizza la versione 2.0 e la struttura della community nell'idea di condivisione dei mezzi, degli strumenti e delle qualità rappresentative degli utenti del sito. Al suo attivo ha circa 600 filmati dei quali 400 disponibili on line. Nel 2004 fonda RadioDD.com, radio on line e contenitore di musica indipendente ed entra a far parte del Pigneto Quartet come cantante e performer. Da anni si dedica al lavoro di ricerca sulla "vita quotidiana" attraverso il progetto "jemma temp" , eroina, attraverso la quale ricostruisce un passato e un presente comune ad ogni donna attraverso l'uso della fotografia e dei nuovi strumenti di comunicazioni come webblog e fotocommunity. Questo lavoro, grazie all'incontro con il musicista Cristiano Gullotta e il cantante Maurizio Rippa, confluisce nel progetto re:joyce, per il quale realizza live un film con micro-animazioni e fotografie.
KAEL T BLOCK
Kael è diventato un “tattoo artist” dopo la scuola. Nel 2001 inizia un Master in Comunicazione Visuale e Graphic Design a Parigi. Interrompe nel 2005 per potersi dedicare copmpletamente nel suo progetto politico e artisto XXBOYS che ha l’obiettivo non solo di documentare una generazione più giovane di trans FtM (da donna a uomo) nelle loro grandi differenze, ma anche di restituire alla sua comunità una rappresentazione sexy e positiva. Il lavoro di Block gli ha permesso di viaggiare molto negli Stati Uniti e in Canada: New York, San Francisco, Chicago, Toronto, Denver, Tucson, Los Angeles, Seattle, Vancouver e altre. Una comunità internazionale di ragazzi transessuali iniziava a crescere con la creazione del blog XXBOYS (http://xxboys.20six.fr/), dove si possono leggere le esperienze dirette dei ragazzi transessuali, della loro identità e del loro viaggio. Kael T Block lavora anche come fotografo freelance per riviste come “Tetu Magazine and Gus”. Il suo lavoro personale è una espansione del suo progetto pofotgrafico xxboys, che mostra Block, i suoi amici e i suoi amanti con la stessa intimità. Block lavora spesso anche con donne Femme, performer burlesque, e altri artisti della scena underground parigina.
ALESSANDRO PENSO


Il lavoro nasce nel tentativo di esplorare il retroscena umano ed emozionale di un universo che si presenta irriverente e sfacciatamente fiero di esistere: la dirompente e ribelle comunità QUEER. Dai primi “gay pride” italiani alla conquista di veri e proprio appuntamenti mondani, cittadini e nazionali, questo esuberante movimento, fatto di diverse anime e storie, ha cercato un filo rosso che potesse rintracciare un linguaggio comune di espressione che parla innanzitutto del diritto di esistere. Così nel mio lavoro il corpo diventa protagonista, anima e strumento di questa affascinante affermazione. Così come avviene negli spettacoli dei Drag Kings il superamento degli stereotipi avviene utilizzando gli stereotipi stessi; con sferzante ironia si cerca una temporanea identità da assumere ed eventualmente abbandonare dopo pochi minuti. I momenti che escono fuori dalle maschere create ad arte, per incorniciarli e mai per nasconderli,
si sovrappongono ai muscoli che si contraggono mentre si disegnano nella penombra solitudini e affetti.

Studia Psicologia. Nel 2007 vince una borsa di studio presso la scuola romana di fotografia. Nel 2008 ottiene diversi riconoscimenti in Italia e all'estero con il suo lavoro "Born Kings". Farà parte del PhotoEspana 2009.

ULTRAVIOLET


Ultraviolet inizia a muovere i primi passi come dj negli illegal rave degli anni '90, perlopiù nel nord-Italia, dove ha vissuto per un buon periodo. Attualmente oltre ad essere una dj, è la vocalist dei Plum Suckers - A Roma ha suonato a She-rocco female party, al queer party Amigdala, da Officine, alla serata elettronica Karpet al Fanfulla 101. E' anche resident dj al fetish party romano Ritual
MISS TRIX DJ
Miss Silvia, in arte TRIX, è una dj emergente che proviene dalla scena Underground romana. Inizia la sua carriera da professionista nella primavera del 2007, mixando vinili in locali e clubs come Rashomon, Metaverso, Dissesto Musicale. In autunno è Resident alle serate "Technicism" della Saponeria Club e introduce Djs come Marc Acardipane, Alan Oldham, Lory D e Leo Anibaldi. E' stata spesso ospite di serate organizzate da Minimal Rome, accompagnata da djs come Paolo Zerla, Feedback, Fuorischema e molti altri. Parallelamente alle esibizioni nei clubs ha continuato ad alimentare la scena che più le appartiene, quella dell'Underground romano. I suoi djset, puramente vinilici, spaziano dall'elettronica alla techno, nutrendosi di influenze progressive e suoni innovativi che li rendono carichi di groove ma contemporaneamente ricch di melodie ricercate.

PACONAZIM from Amigdala
Francesco Mirabelli a.k.a. PacOnAzim è co-direttore artistico del progetto di cultura queer "Amigdala - corpi vari generi diversi". Calabrese di nascita, romano di adozione è visual artist e vive a Roma.


KYRAHM - Visionary artist


Extreme resident performer!
Artista visionaria della scena underground romana.
Ideatrice della serata evento Extreme Gender Art di cui ne cura la direzione artistica.

JULIUS KAISER- Drag King
www.myspace.com/iulius_
Extreme resident performer!
Performer drag king della scena queer internazionale, trasformista da donna a uomo.
Co-direttore artistico dell’evento Extreme Gender Art

Nessun commento: